بحث صور خرائط Google Play YouTube الأخبار Gmail Drive المزيد »
تسجيل الدخول
الكتب الكتب
" ndura e serra Marte superbo e fero, Apri tu, Padre, e 'ntenerisci e snoda; Ivi fa che '1 tuo vero ( Qual io mi sia ) per la mia lingua s "
Le rime di Francesco Petrarca. Nuova ed. 2pt - الصفحة 110
بواسطة Francesco Petrarca - 1812
عرض كامل - لمحة عن هذا الكتاب

Saggi di prose i poesie de' più celebri scrittori d'ogni secolo, المجلدات 1-2

1797 - عدد الصفحات: 538
...terra, Ti volga al tuo diletto almo paese. Vedi, signor cortese, Di che lievi cagion che crudel guerra! E i cor che 'ndura, e serra Marte superbo e fero,...che 'l tuo vero (Qual io mi sia) per la mia lingua s' oda. Voi, cui fortuna ha posto in mano 'l freno De le belle contrade, Di che nulla pietà par che...

Le rime di Francesco Petrarca: tratte da' migliori esemplari, المجلد 1

Francesco Petrarca - 1799 - عدد الصفحات: 494
...diletto almo paese . Vedi Signor cortese , Di che lievi cagion che crudel guerra ^' E i cor che'ndura e serra Marte superbo e fero , Apri tu , Padre , e 'ntenerisci e snoda i Ivi fa che 'l tuo vero ( Qual io mi sia ) per la mia lingua s' oda . Voi cui Fortuna ha posto in...

Componimenti lirici: de' più illustri poeti d'Italia, المجلد 1

1802 - عدد الصفحات: 344
...paese. Vedi, Signor cortese, Di che lievi cagion che crudel guerra ; E i cor, che 'ndura e serra i ; Marte superbo e fero, Apri tu, Padre, e 'ntenerisci...che ' l tuo vero (Qual io mi sia) per la mia lingua s' oda. Voi, cui Fortuna ha posto in mano il freno Delle belle contrade, Di che nulla pietà par che...

Le rime di M. Francesco Petrarca, المجلد 2

Francesco Petrarca - 1805 - عدد الصفحات: 416
...almo paese . Vedi , Signor cortese , IO Di che lievi cagion che crudel guerra : E i cor, iVe'ndura e serra Marte superbo e fero , Apri tu , Padre , e 'ntenerisci e snoda : Ivi fa che '1 tuo vero 1 5 ( Qual io mi sia) per la mia lingua s' oda. Voi , cui Fortuna ha posto in mano il freno...

Raccolta di lirici italiani dall' origine della lingua sino al secolo XVIII

Robustiano Gironi - 1808 - عدد الصفحات: 354
...volga al tuo diletto almo paese. Vedi , Signor , cortese , Di che lieve cagion , che crudel guerra ; E i cor , che 'ndura e serra Marte superbo e fero...tu, padre. , e 'ntenerisci e snoda; Ivi , fa , che '1 tuo vero ( Qual io mi sia ) per la mia lingua s'oda. Voi , cui fortuna ha posto in mano il freno...

Raccolta di lirici italiani dall' origine della lingua sino al secolo XVIII

Robustiano Gironi - 1808 - عدد الصفحات: 342
...Ti volga al tuo diletto almo paese. Vedi, Signor, cortese, i Di che lieve cagion, che crudel guerra; E i cor, che 'ndura e serra . • : Marte superbo e fero, Apri tu, padre, e 'nlenerisci e snoda; Ivi, fa, che 'l tuo vero (Qual io mi sia) per la mia lingua s'oda. Voi, cui fortuna...

Biblioteca italiana, o sia giornale di letteratura, scienze ed ..., المجلد 62

1831 - عدد الصفحات: 456
...gf intenerì il cuore, cioè lo commosse, lo » mosse a pietà. » — Ma non disse il Petrarca: / cor che 'ndura e serra — Marte superbo e fero — Apri tu, Padre, e 'ntenerisci e snoda? Non disse Dante torà che intenerisce il cuore ai naviganti? E (i) Ajuto allo scrivere purgato, o meglio,...

Rime di Francesco Petrarca, المجلد 1

Francesco Petrarca - 1817 - عدد الصفحات: 414
...Marte superbo , e fero, Apri tu , Padre , e 'nteneriscì , e snoda : Ivi (a che 'l tuo vero ( Qual'io mi sia) per la mia lingua s'oda. Voi , cui Fortuna ha posto in mano il freno Drlle belle contrade , Di che nulla pieta par che vi stringai Che fan qui tante pellegrine spade !...

Saggi della poesia lirica antica e moderna, المجلد 2

Francesco Venini - 1818 - عدد الصفحات: 300
...Ti volga al tno diletto almo paese. Vedi, Signor cortese , Di ohe lievi cagioa che crudel guerra : E i cor che 'ndura e serra Marte superbo e fero, A.pri tu, Padre, e 'ntenerisci e suoda ; Ivi fa che 'l tuo vero ( Qnal io mi sia ) per la mia lingua s' oda. Voi , cui Fortuna ha posto...

Il Petrarca impugnato dal Petrarca: più maturi riflessi

Giovanni Pietro Pietropoli - 1818 - عدد الصفحات: 496
...J)i che lievi cagion, che crudel guerra! E i cor che indura e serra ... Apri Tu, Padre, e intenerisci e snoda. Ivi fa che 'l tuo vero, Qual io mi sia, per la mia lingua s' oda. Che fan qui tante peregrine spade? Perché V verde terreno Del barbarico Sangue si dipìnga?...




  1. مكتبتي
  2. مساعدة
  3. بحث متقدم في الكتب
  4. التنزيل بتنسيق EPUB
  5. التنزيل بتنسيق PDF