بحث صور خرائط Google Play YouTube الأخبار Gmail Drive المزيد »
تسجيل الدخول
الكتب الكتب
" Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhi di costei giammai non vide, Come soavemente ella gli gira. Non sa com'Amor sana e come ancide, Chi non sa come dolce ella sospira. E come dolce parla e dolce ride. "
Aggiunta ai componimenti lirici: de' più illustri poeti d'Italila - الصفحة 137
بواسطة Thomas James Mathias - 1808
عرض كامل - لمحة عن هذا الكتاب

Rime de' più illustri poeti italiani, الجزء 1

Annibale Antonini - 1732 - عدد الصفحات: 626
...Chiome d' oro sì fino a l' aura fciolfe ? Quand' un cor tante in fe virtuti accolfe ? Benchè la fomma è di mia morte rea. Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhi di Coflei giamai non vide, Come foavemente ella gli gira. Non sà , com' Amor fana , e come ancide , Chi...

Le rime del Petrarca

Francesco Petrarca - 1774 - عدد الصفحات: 490
...Chiome d' oro si fino all'aura fciolfe? Quand' un cor tante in fe virruti accolfe? Benché la fomma è di mia morte rea. Per divina bellezza indarno mira Chi gli 'occhi di coftei giammai non vide, Come foavemente ella gli gira. Non fa com' Amor fana, e come ancide, Chi non...

Saggi di prose i poesie de' più celebri scrittori d'ogni secolo, المجلدات 1-2

1797 - عدد الصفحات: 538
...selve mai qual Dea Chiome d' oro sì fino a l' aura sciolse? Quand' un cor tante in se virtuti accolse? Benchè la somma è di mia morte rea. Per divina bellezza...giammai non vide, Come soavemente ella gli gira. Non sa com' Amor sana e come ancide, Chi non sa come dolce ella sospira, E come dolce parla e dolce ride....

Le rime di Francesco Petrarca: tratte da' migliori esemplari, المجلد 1

Francesco Petrarca - 1799 - عدد الصفحات: 494
...Chiome d' oro sì fino ali' aura sciolse? Quand'un cor tante in se virtuti accolse? Benché la somma é di mia morte rea . Per divina bellezza indarno mira...giammai non vide, Come soavemente ella gli gira. Non sa com' Amor sana , e come ancide, Chi non sa come dolce ella sospira , E come dolce parla , e dolce ride...

Le rime di M. Francesco Petrarca, المجلد 2

Francesco Petrarca - 1805 - عدد الصفحات: 416
...qual Dea Chiome d'oro sì fino all'aura sciolse? Quand' un cor tante in sé virtuti accolse ? Benché la somma è di mia morte rea . Per divina bellezza...giammai non vide, Come soavemente ella gli gira. Non sa com'Amor sana , e come ancide , Chi non sa come dolce ella sospira , E come dolce parla , e dolce ride...

Le rime di F.P. ... varie lezioni ... ed. ... vita dell' autore ...

Francesco Petrarca - 1806 - عدد الصفحات: 426
...selve mai qnal Dea Chiome d'oro sì fino all'anra sciolse? Qnand' nn cor tante in se virtnti accolse ? Benchè la somma è di mia morte rea. Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhj di costei ginmmai non vide, Come soavemente ella gli gira. Non sa com" Amor sana , e come ancide,...

Petrarch Translated: In a Selection of His Sonnets, and Odes

Francesco Petrarca - 1808 - عدد الصفحات: 314
...mai qual dea> Chiome a" oro st ßno all' aura sciolse ? Quand' un cor tante in sè virtuti accolse ? Benchè la somma è di mia morte rea. Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhi di costei giàmmai non vide> Come soavemente ella gli gira. Non sa com1 Amor sana, e come ancide, Chi non sa...

Vicende della coltura nelle due Sicilie. 5 tome. [With]

Pietro Napoli-Signorelli - 1810 - عدد الصفحات: 576
...De» Chiome cT oro sì fino alf aura sciolse ? Quando un cor tante in se virtuJi accolseì Benché la somma è di mia morte rea» Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhi di costei giammai non vicfet Come soavemente ella li gira • tfon sa come amar sana e come ancide e Chi non sa come dolce...

Le rime, المجلد 1

Francesco Petrarca - 1811 - عدد الصفحات: 410
...l'ca Chiome d' oro si fino ali' aura sciolse ! Quand' un cor tante in sé virtoti accolse! Benché la somma è di mia morte rea . Per divina bellezza...non vide,. Come soavemente ella- gli gira. Non sa coni' Amor sana e come- ancid*,. Chi non sa come dolce ella sospira, E. come dolce parla e dolca ride.....

Le rime di Francesco Petrarca. Nuova ed. 2pt

Francesco Petrarca - 1812 - عدد الصفحات: 456
...mai qual Dea Chiome d' oro sì fino all' aura sciolse ? Quand' un cor tante in se vintiti accolse ? Benchè la somma è di mia morte rea. Per divina bellezza indarno mira Chi gli occhi di costèi giammai non vide , Come soavemente ella gli gira. Non sa com' Amór sana , e come aricide....




  1. مكتبتي
  2. مساعدة
  3. بحث متقدم في الكتب
  4. التنزيل بتنسيق EPUB
  5. التنزيل بتنسيق PDF